NeuroMarketing

NeuroMarketing

BrainSigns in ambito Neuromarketing registra e analizza segnali legati alla risposta fisiologica, istintiva e spesso non esprimibile a livello razionale, di fronte a diversi tipi di stimoli di marketing.

Questi studi consentono di ottenere informazioni come l’emozione, la direzione dello sguardo, l’impegno cognitivo, non ottenibili con i metodi tradizionali di ricerca di mercato e chiave per ottimizzare lo sviluppo di prodotto, l’efficacia di comunicazione o l’esperienza sul punto vendita.

Misurare queste reazioni, che gli scienziati ci dicono influenzano fino al 95% dei risultati dei nostri processi decisionali, significa migliorare di molto la possibilità di studiare e prevedere i comportamenti dei destinatari di qualsiasi offerta, riducendo così anche il rischio di cattivi investimenti.

In quest’area molto innovativa BrainSigns ha già accumulato anni di esperienza e buone pratiche lavorando per grandi aziende ed organizzazioni. Il collegamento con l’università garantisce inoltre eccellenza di metodi e procedure, basati su competenze d’avanguardia riconosciute a livello scientifico internazionale.

  • L’azienda fornisce studi accurati che permettono di analizzare le reazioni istintive dei clienti a prodotti, pubblicità, siti web, o durante percorsi in negozi o spazi espositivi
  • I risultati sono riportati alle aziende committenti trasformando il linguaggio scientifico troppo analitico e dettagliato, in una forma adatta a rispondere puntualmente alle domande poste dai brief di marketing aziendale
  • Un team fortemente interdisciplinare (esperti di marketing, bioingegneri, psicologi) è ogni giorno più capace di sviluppare per i clienti studi completi, dal brief, all’analisi dei risultati, fino all’integrazione con i risultati di altre ricerche aziendali e alla produzione di report finali chiari e puntuali.

Sottoscrivi questo feed RSS