Misura di stati cognitivi in ambienti operativi

Misura di stati cognitivi in ambienti operativi

Misurare lo stress o l’affaticamento cognitivo direttamente da reazione fisiologica, in tempo reale e in contesti operativi reali (non solo in laboratorio) promette di essere un servizio innovativo interessante in differenti contesti sia durante l’esecuzione di compiti difficili che durante sedute di addestramento.

In BrainSigns stress e affaticamento cognitivo vengono stimati mediante il prelievo dei segnali cerebrali in un operatore di alta responsabilità e specializzazione durante le sue attività. Dall’applicazione di queste misure neurometriche possono derivare:

  • Maggiore sicurezza in operatività
  • Maggiore qualità dell’addestramento
  • Maggiore capacità di selezionare operatori ben addestrati
  • Risparmio di tempi e costi nella formazione operativa del personale

 

BrainSigns, ha messo a punto una tecnologia per la misura degli stati di stress e di affaticamento cerebrale sulla base dell’esperienza acquisita in diversi progetti europei durante sperimentazioni aeronautiche con piloti di aerei di linea, militari e controllori di volo italiani e stranieri Questa tecnologia è protetta da due brevetti e grazie ad essa Brainsigns può fornire servizi per:

  • Valutare quando un pilota ha un elevato rischio di commettere un errore durante una simulazione di volo
  • Valutare il livello stress cognitivo di un pilota di aereo o di un controllore di volo durante l’esecuzione di un compito
  • Integrare la valutazione di competenze acquisite durante un processo di training sulla base dei livelli di stress cognitivo
  • Sviluppare applicazioni anche in contesti diversi da quello aereonautico

Sottoscrivi questo feed RSS